3 GIORNI NEL CUORE DI COPENHAGEN ALLA SCOPERTA DELLA NUOVA TOYOTA AYGO

La nuova citycar si rinnova e diventa più connessa, la Toyota Aygo presentata in una super campagna social
Il colosso giapponese dell’automotive ha deciso di presentare al pubblico la nuova versione della Aygo tra le vie suggestive di Copenhagen con un mood decisamente social, organizzando un’imponente campagna di presentazione e coinvolgendo giovani influencer provenienti da tutta Europa che hanno testato la nuova Aygo a suon di hashtag #AygoJustGo. Noi abbiamo seguito e partecipato alla campagna in anteprima per l’Italia e ve la racconteremo.
Quattro influencer danesi hanno preparato un itinerario ad hoc alla scoperta dei punti più suggestivi della città e hanno accompagnato altrettanti influencer europei alla scoperta della capitale danese, ma soprattutto della nuova Toyota Aygo. È stata una campagna molto social, ricca di esperienze stupende a bordo della fedele compagna di viaggio, l’Aygo; in 3 giorni abbiamo visto piazze, strade, vicoletti, ponti stupendi, fiumi, laghi e tant’altro, perché Toyota ha voluto regalarci, regalarsi e regalarvi, attraverso i nostri scatti e le nostre storie, un’esperienza davvero affascinante al passo coi tempi.
La Toyota Aygo è una citycar versatile ed ampiamente personalizzabile, ha un’anima ribelle percoloro che prendono la vita in maniera più aggressiva, un’anima cool per chi ama essere sempre al passo con la moda oppure un’anima chic per chi ama l’eleganza. La configurazione bi-color consente di creare la combinazione di colore più congeniale al proprio stile, esternamente il look è un po’ rivisitato ma ricalca comunque le linee del modello precedente con una forma a X del muso ancora più accentuata.
gamma colori nuova toyota aygo
Toyota Aygo gamma colori
Ma la vera forza di questa Toyota Aygo è rappresentata dal comparto info-entertainment e il pacchetto sicurezza. Compatibile con Android e con Apple car, la nuova Aygo è tra le citycar più connesse e compatibili di sempre e, potendo sfruttare l’interfaccia di entrambi i sistemi operativi, è in grado di adattarsi ad ogni utenza. A questo proposito Toyota fa all-in sulla connettività a tutto tondo, cavalcando l’onda della multimedialità e della compatibilità di sistemi differenti a 360°; difatti lo smartphone è ormai parte integrante della nostra quotidianità e in questa vettura si amalgama perfettamente con l’esperienza di guida, offrendovi la possibilità di rendere il display da 7 pollici dell’Aygo un’estensione naturale del vostro smartphone, con la vostra musica e i vostri itinerari preferiti già programmabili dal vostro device.
Stefano Cicchini Italian Influencer con la nuova Toyota Aygo
Stefano Cicchini, Italian influencer, con la nuova Toyota Aygo
Una delle principali novità introdotte da Toyota è il sistema TSS di serie (Toyota Safety Sense) su tutte le versioni, un pacchetto che include un sistema di avviso superamento corsia, uno sensore pre-collisione e l’assistenza per la partenza in salita, dettaglio da non trascurare in fatto di sicurezza e affidabilità.
I consumi di questa Toyota Aygo hanno ampiamente soddisfatto le aspettative; con circa 19 km con un litro su ciclo urbano e 23 km su ciclo extra-urbano la vettura vanta una media su ciclo misto di circa 20 km a litro. Abbiamo testato questa vettura su un’ampia varietà di tracciati; strade asfaltate, sampietrini, autostrada e anche qualche strada piuttosto sterrata, con aria condizionata spesso in funzione siamo riusciti ad ottenere le media accennata appena sopra.
Ottime impressioni dunque, tuttavia, sebbene offra prestazioni eccellenti in termini di consumi ed affidabilità, l’unica motorizzazione possibile, 1.0 benzina tricilindrico da 72 CV (53 KW), fa strizzare un po’ il naso ai sostenitori di soluzioni più ecologiche che avrebbero apprezzato una soluzione ibrida o GPL/metano.

Toyota Aygo, nero e magenta
Toyota Aygo, nero e magenta
Dal punto di vista dello spazio, l’abitacolo ospita discretamente quattro persone ma l’impressione è che lo spazio per le gambe dietro non abbondi, in più di 4 il comfort verrebbe meno quindi consigliamo di rispettare l’omologazione posti di 4 persone. In ciclo extra-urbano la vettura si è dimostrata ben salda e scattante, qualità che fa il paio con gli ottimi consumi e la rende perfetta per una breve gita fuori porta, nonostante oltre 120 km/h l’insonorizzazione perda qualcosina.
Nel complesso il nostro giudizio della vettura e molto positivo, il suo vero punto di forza è la possibilità di personalizzazione in base ai propri gusti e le proprie esigenze, i bassi consumi e la sua ergonomia, tutto ciò la rende una delle auto più gettonate nelle aree urbane soprattutto nel nostro paese.
Grande merito va riconosciuto a Toyota per l’organizzazione di una campagna social ed estremamente professionale che ci ha dato la possibilità di conoscere la nuova Toyota Aygo in maniera dettagliata, testarla e farvela conoscere in anteprima fra le strade di una città favolosa attraverso i nostri canali social. A questo punto non vi resta che prenotare un test drive e farvi un’idea, fateci sapere le vostre impressioni sul nuovo modello di accesso alla gamma Toyota.
Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...