La Pizza è ancora una volta regina dello Stivale: secondo Glovo si tratta del piatto più popolare nel settore del supply.

La pizza si conferma ancora una volta regina del nostro caro e vecchio Stivale – anche per quanto riguarda il settore del supply. Questa è infatti la sentenza del cosiddetto Barometro Gastronomico, uno studio diffuso da Glovo che elenca le ricette più consumate dagli utenti nel corso dello scorso anno: dati alla mano, considerando esclusivamente l’arco del 2022, l’app ha consegnato più di 3 milioni di pizze in Italia (addirittura il 45% in più su base annua – sintomo che l’appetito per la pizza pare davvero non finire mai), che equivarrebbero a sei tonde consegnate ogni sessanta secondi.

Medaglia d’oro per la pizza: quali sono le altre ricette più popolari nel supply?

rider glovo

Siamo sorpresi? Sì e no, dai – la natura stessa della pizza la rende una ricetta ideale per il mondo del supply. Comoda, soddisfacente e soprattutto pronta per una serata di pigrizia culinaria – proprio quelle in cui, quasi in maniera inconscia, le dita finiscono per scivolare verso lo smartphone e ordinare qualcosa da sgranocchiare. Ma torniamo a noi: nella classifica “interna” della pizza il primo gradino del podio è occupato dalla margherita che, spiega Glovo, compone il 55% degli ordini complessivi; poi seguita da Diavola e Marinara. Una piccola curiosità: se tendenzialmente nelle classifiche geografiche sono soprattutto le grandi regioni del nord a dominare, talvolta accompagnate dall’apparizione di Roma e Napoli, in questo caso c’è una piacevole sorpresa – a Piemonte e Lombardia segue infatti l’inaspettato Molise.

Nell’analisi Glovo la medaglia d’argento spetta alle piadine: nel 2022 le richieste sono cresciute di poco meno di un terzo (32%, a essere precisi), con un quantity complessivo consegnato di 321 mila unità. Interessante notare, in questo contesto, che ai consumatori piace soprattutto farcire la propria piadina e che il formato più in crescita è nettamente il giant o XXL con uno sbalorditivo aumento dell’807% su base annua. Saremo diventati tutti più golosi?

All’ultimo gradino del podio si trova invece il supplì, con 244.180 porzioni consegnate a domicilio e una crescita del 21,8% rispetto al 2021; popolare in particolare in Lazio, Abruzzo e Umbria; e poi ancora le crocchette, di cui sono state richieste 162.810 a domicilio (+ 45% sul 2021) , e gli arancini, popolari soprattutto nelle regioni del sud e che hanno raggiunto 105.541 porzioni (+84% dal 2021), che hanno rispettivamente conquistato il quarto e il quinto posto complessivo.

Seguono le prime posizioni della classifica delle ricette più ordinate da Glovo la carbonara (93.363 porzioni consegnate, +44% dal 2021); i piatti a base di ragù che registrano il secondo incremento più alto nel consumo (89.700 porzioni consegnate, +71% dal 2021); gli gnocchi (87.191 porzioni consegnate, +53 dal 2021) e le lasagne (71.458 porzioni consegnate, +33% sull’anno precedente), che in particolare si distinguono per la crescita della variante vegetariana soprattutto nell’space a nord di Milano (+45%).


Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *