Naturalia è la soluzione di Niko Romito per permettere ai clienti di Casadonna di scoprire il lato più selvaggio dell’Abruzzo.

Quello di Naturalia è un capitolo che potremmo definire come coerente e logico – se non più grossolanamente “naturale”, e scusateci il gioco di parole – nel contesto della filosofia di Niko Romito. Lo chef abruzzese non d’altronde mai fatto mistero di essere particolarmente legato alla sua terra, compreso quell’animo più selvaggio e struggente che ne caratterizza gli anfratti più intimi. Ecco, Naturalia è un po’ questo: una spedizione nella natura e dedicata alla natura, al gusto di mangiare all’aperto, alla libertà ancestrale che popola il bosco; un pic nic en plein air negli spazi del Reale Casadonna.

Niko Romito presenta Naturalia: il pic nic per scoprire l’Abruzzo

niko romito

Vien da sé che intavolare un discorso sulla natura e non trattare della sua più rigorosa declinazione – quella quadripartita delle stagioni – sarebbe una clamorosa mancanza di rispetto. Ebbene, Naturalia è stata concepita proprio con questa thought in mente: diversi appuntamenti che attraversano l’arco dell’anno in modo da raccontare in maniera completa la metamorfosi dei territori limitrofi a Casadonna – diversi appuntamenti che, per l’appunto, rispetteranno la capricciosa (ma sempre perentoria) autorità delle stagioni e del tempo.

Spazio alle cosiddette norme operative, dunque: durante l’autunno Naturalia prenderà la forma di una due giorni di passeggiate tra il fogliame variopinto, le faggete silenziose e gli alberi secolari che punteggiano la natura abruzzese – un caleidoscopio che verrà accompagnato dalla scoperta dei gusti dello zafferano dell’Aquila Dop, del tartufo, dei formaggi.

Le temperature precipitano, le giornate si accorciano: la dedica all’inverno di chef Niko Romito si compone di ciaspolate e passeggiate nei boschi alla ricerca dei sentieri innevati che portano alla cucina invernale della tradizione. Segue la primavera, stagione più crudele: tempo, per Naturalia, di concentrarsi su fiori e vegetali con momenti di foraging, mountain climbing in angoli incontaminati del Parco nazionale d’Abruzzo e un Ppc nic d’autore incentrato sulla freschezza e il vegetale.

Chiude l’property: Naturalia andrà per fiumi, laghi, torrenti e cascate e compirà un foraging rituale, legato alla bellissima tradizione dell’Acqua di San Giovanni, momento magico per godere delle proprietà healing e benefiche delle piante raccolte e per augurio personale di buona salute, prosperità e fortuna.

Ancora qualche dettaglio – l’evento, progettato per piccoli gruppi di numero compreso tra le otto e le dieci persone, sarà acquistabile solo nelle quattro date previste nel calendario: 262728 ottobre 2023; 25627 gennaio febbraio 2024; 272829 giugno 2024 e 262728 settembre 2024.

“Volevamo dare ai clienti di Casadonna la possibilità di scoprire il nostro Abruzzo più selvaggio e naturale in modo diverso” hanno spiegato Cristiana e Niko Romito.Naturalia offre percorsi unici, fuori dalle rotte canoniche, esplorazioni con information esperte in luoghi incredibili, itinerari che allargano l’orizzonte intorno a Casadonna e che arricchiscono in profondità. Lo stile Reale | Casadonna ci seguirà in un viaggio intimo e personale sul territorio: Pic Nic en plein air all’insegna della freschezza e del territorio, esplorazioni, scoperte, tempo e silenzio. Il nostro Abruzzo vi aspetta”.


Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *